Carnevale di Viareggio 2020

È ancora Carnevale a Viareggio. L’evento più atteso dell’anno torna per un mese di colori, musica e tanta allegria. A partire da oggi, Sabato 1 febbraio 2020 Viareggio cambia forma, cambia vestito, prende la maschera , lascia i pensieri e scende in strada a festeggiare.

Per l’edizione 2020 della manifestazione sono previsti ben 6 corsi mascherati: Sabato 1, Domenica 9, Sanato 15, Giovedì 20, Domenica 23 e il gran finale Martedì 25 febbraio.

Ma cosa sono i corsi mascherati? Niente altro che la sfilata dei carri allegorici e delle maschere in cartapesta realizzate dai grandi maestri del settore. I viali a mare della città si popolano di grandi opere d’arte per una vera e propria competizione a chi realizza l’opera migliore. In gara 9 carri di prima categoria, 5 carri di seconda, 9 mascherate di gruppo e 9 maschere isolate.

Tutte le costruzioni che sfilano al Carnevale di Viareggio sono realizzate in cartapesta o carta a calco: semplice carta di giornale riciclata e incollata con una speciale colla fatta di acqua e farina. La magia della cartapesta si avvera all’interno della Cittadella del Carnevale. Tanti hangar disposti intorno ad una grande piazza centrale e un museo dedicato alla storia del Carnevale di Viareggio e alla realizzazione della cartapesta.

I temi più gettonati dai carristi per la creazione dei loro progetti carnevaleschi sono sicuramente i grandi temi di attualità e la satira politica. Tutto il pubblico del Carnevale può facilmente riconoscere l’argomento trattato da un carro ed i suoi protagonisti. Ambientalismo, cultura, tutela dei diritti dell’uomo e degli animali e altri soggetti importanti affrontati alla maniera del Carnevale di Viareggio.

Il cuore dei viareggini batte forte per il proprio Carnevale; una storia ormai ultracentenaria che lo ha portato ad essere il grande evento che è oggi, una manifestazione di richiamo internazionale e di spiccato livello artistico. Ma il Carnevale di Viareggio è anche e soprattutto una festa di strada che coinvolge gli abitanti della città; ecco perché le grandi feste rionali . Ogni weekend di Carnevale, nei diversi quartieri della zona, si balla, si canta e si mangia tutti insieme. Le strade sono chiuse al traffico, le cucine allestite per l’occasione sono pronte a sfornare i piatti tipici del luogo, lunghe tavolate per stare in compagnia, belle piazze palchi con musica dal vivo e tante maschere a portare gioia e spensieratezza. Gli appuntamenti con le feste rionali quest’anno sono; Venerdì 7, Sabato 8, Domenica 9 e Sabato 15 febbraio con il Rione Marco Polo, Sabato 18 febbraio con il Carneval Puccini (festa pomeridiana per bambini), il Rione Croce Verde è in programma invece Venerdì 14 febbraio e il Rione Vecchia Viareggio sarà Giovedì 20 febbraio (festa pomeridiana per bambini). Ultimo ma non sicuramente per importanza: il Rione Darsena, meglio noto come Carneval Darsena, che quest’anno compie i suoi primi 50 anni e si festeggerà per tutto l’ultimo weekend di Carnevale, da Venerdì 21 a Martedì 25 febbraio compresi.

E per chi decidesse di trascorrere più giorni a Viareggio in occasione del Carnevale, tanti sono gli eventi collaterali da segnalare. Spettacoli teatrali, visite guidate ai musei del Carnevale, feste alla Cittadella, laboratori di cartapesta, mostre d’arte e passeggiate alla scoperta dei tesori in stile Liberty di Viareggio.

Che dire ancora? Buon Carnevale!

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con tutti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>