LUCCA IN BICICLETTA

Un tour in bicicletta sulle Mura rinascimentali di Lucca, con soste nei principali baluardi e nei punti panoramici

2/3 Ore 2 o più persone Foto Utilizzo della bicicletta

Introduzione

Un tour in bicicletta sulle Mura rinascimentali di Lucca, con soste nei principali baluardi e nei punti panoramici, da cui potremo vedere la città da una prospettiva insolita.

Storia, aneddoti, curiosità e leggende legate a quest’opera difensiva, diventata un pubblico passeggio nel XIX secolo. Da qui si potranno osservare i campanili delle chiese cittadine e altre interessanti attrazioni, come l’Orto Botanico e Palazzo Pfanner.

Itinerario

Durante questo tour vedrai Porta Elisa, il Baluardo San Regolo, il Baluardo San Colombano, il Baluardo Santa Maria, il Baluardo San Paolino, il Baluardo San Donato, il Baluardo Santa Croce, la Piattaforma di San Frediano, il Baluardo San Salvatore

Porta Elisa

Costruita per volere di Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone Bonaparte. In stile neoclassico, dalla sua sommità possiamo osservare Via Elisa e, in prospettiva, la medievale Porta dei SS. Gervasio e Protasio (XIII secolo). Affronteremo così il tema dello sviluppo della città e delle sue mura, dal periodo romano a quello post-medievale.

Baluardo San Regolo

Dedicato al Santo martire le cui spoglie sono conservate nel Duomo di San Martino. Qui osserveremo la morfologia e la funzione dei baluardi, nonché la tecnica edilizia delle cortine murarie e dell’intera opera difensiva. Da questo punto della passeggiata è possibile ammirare la caratteristica Via del Fosso, che prende il nome dal Pubblico Condotto che la attraversa dal XIV secolo.

Baluardo San Colombano

Al centro è possibile riconoscere l’originale torrione circolare intorno al quale il baluardo fu costruito tra il 1550 e gli inizi del 1600. Da qui daremo uno sguardo all’esterno delle mura, verso l’Acquedotto ottocentesco di Lorenzo Nottolini, e all’interno verso la zona absidale del Duomo di San Martino.

Baluardo Santa Maria

Sosta all’Antico Caffè delle Mura (sabato e domenica): qui potremo prenderci un caffè in un edificio in stile neoclassico, costruito nel 1840 per volere di Carlo Ludovico di Borbone. Parleremo della vicina Porta San Pietro, storico ingresso alla città nel lato meridionale delle Mura.

Baluardo San Paolino

Dotato di sotterranei, a cui si accede da una galleria sovrastata da una casermetta. Da qui possiamo osservare l’area di Piazzale Verdi con la vecchia Manifattura Tabacchi e il quartiere della Cittadella.

Baluardo San Donato

Completato nel 1642, per sostituire il vecchio baluardo annesso alla vecchia Porta San Donato.

Baluardo Santa Croce

Qui ancora sono visibili i resti dell’antico torrione circolare, la casermetta, le gallerie per il passaggio delle milizie, le cannoniere. Da qui potremo intravedere il tratto di mura medievali inglobate nella cortina rinascimentale, all’altezza della Piattaforma di san Frediano.

Piattaforma di San Frediano

Si differenzia per la sua forma (rettangolare) dagli altri baluardi. È stato realizzato nel XVI secolo a ridosso delle mura duecentesche. Da qui potremo ammirare Palazzo Pfanner con il suo giardino barocco, l’abside e il campanile di San Frediano, i monti e le colline nell’area a nord della città.

Baluardo San Salvatore

Costruito fra il 1590 e il 1592 per rafforzare il torrione del Bastardo, a sua volta installato sulle mura trecentesche di protezione ai borghi orientali della città. Questa zona, tuttora chiamata Bastardo, era caratterizzata dalla presenza di monasteri, ville, orti e giardini, fra cui spiccano il convento di San Francesco e Villa Guinigi.

Punti forti del tour: fotografie panoramiche, vista su Palazzo Pfanner ed Orto Botanico, osservazione dell’architettura militare dei secc. XVI e XVII. Sosta caffè all’Antico Caffè delle Mura.

Vuoi goderti quest'esperienza al massimo?

Contatta la guida che ti accompagnerà

I nostri tour sono studiati per essere svolti in completa autonomia, ma puoi sempre decidere di essere accompagnato da una delle nostre guide autorizzate.

linda-paolini

Linda Paolini

Guida turistica, con il pallino per il Medioevo, attiva su Lucca e Pisa. Per i locali, propongo visite guidate tematiche all'interno del progetto Natourarte, in collaborazione con una mia collega guida ambientale.

Vedi la mia pagina su "welcome2lucca"

Potrebbe interessarti anche...

Alcuni nostri consigli sui tour della stessa durata di quello che stai visualizzando adesso

2/3 ore

Sulle tracce di Puccini

Un tour che percorre i luoghi che furono cari al famoso compositore lucchese

Vai al tour!
2/3 ore

Lucca e la Via Francigena, fra Santi e pellegrini

Un tour che percorre i luoghi dei pellegrinaggi soprattutto di epoca Medievale

Vai al tour!
2/3 ore

Lucca ai tempi di Paolo Guinigi

Un tour che percorre i passi della famiglia Guinigi

Vai al tour!
Vedi tutti i nostri tour organizzati
The following two tabs change content below.
Linda Paolini
Guida turistica, con il pallino per il Medioevo, attiva su Lucca e Pisa. Per i locali, propongo visite guidate tematiche all'interno del progetto Natourarte, in collaborazione con una mia collega guida ambientale.

Commenta l'articolo

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi utilizzare i tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>