Il 12 luglio di ogni anno,
In quel di Lucca
si celebra la festa
del santo patrono.
Come molti miei concittadini fanno,
invochiamo il suo aiuto
per ottenere indulgenza
e perdono.
La sera in sul calar del sole,
i terzieri si sfideranno
a singolar tenzone.
Pronti a scoccare
il loro verrettone,
tirando di balestra,
per potersi fregiare
dell’ambito Palio
che spetta al campione.
Tutte le autorità
intorno al vincitore,
dopo danze e gareggiamenti,
per portarlo in trionfo
di fronte al pubblico festante.
Il bersaglio con i centri
del trionfante
sarà loro mostrato,
a testimonianza
che il premio
è stato sicuramente meritato

The following two tabs change content below.

Giovanni Parensi

Ultimi post di Giovanni Parensi (vedi tutti)

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con tutti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>