Nei tre video qua di seguito ho chiesto tre ‘cosucce’ a Gianluca Domenici, uno dei più noti canzonieri del carnevale di Viareggio degli ultimi tempi.

Che dite, magari ve le accenno?

  1. Che diamine! Chi non vuol sapere come si scrive una canzonetta del Carnevale?
  2. Un bel po’ di briose canzoni sono circolate durante gli oltre 140 anni del Carnevale; molte hanno avuto un grande successo ed essendo ormai considerate ‘storiche’ sono state – e vengono tutt’oggi – passate di continuo sui carri allegorici nonché canticchiate dalla moltitudine. Ebbene, come si è evoluta nel tempo la tematica, la melodia e in particolare il testo?
  3. L’ultima, più diretta di così… “Viareggini e lucchesi, che dire?”

Comunque due righe per inciso, Gianluca se le merita eccome e il motivo è semplice: con la sua innata solarità e allegria, quella ‘verve’ contagiosa che lo caratterizza, ha fatto sorridere, cantare e divertire moltissime persone amanti del carnevale ma non solo, curiosamente anche chi, evitando i corsi sui viali a mare ascolta i suoi pezzi di rimbalzo e magari di nascosto, da Lucca per esempio…

Dunque ci piace ricordare che, questo giovanotto ‘salmastroso’ che dà l’idea di non prendersi troppo sul serio (e per questo cattura) è un cantautore che ha composto non solo divertenti pezzi musicali per il ‘suo’ ben noto carnevale, ma anche successi diventati poi veri e propri inni nazionali, in particolare in campo sportivo.

Ad esempio, tanto per citarne uno che sicuramente in Piemonte e nell’ambiente calcistico non ha bisogno di presentazioni, è suo il brano-inno “La forza del Toro”, che tutte le domeniche prima dell’incontro del granata viene diffuso dagli altoparlanti dello stadio ‘Grande Torino’, ma non solo, impazza persino sulle suonerie dei telefonini, su You Tube e nelle manifestazioni legate al Torino Calcio.

Gli inni sembrano essere la specialità del Domenici infatti, un altro assai conosciuto è quello nazionale dei City Angels, il corpo dei volontari di strada che opera nelle più grandi metropoli italiane; per non parlare poi di quello che accompagna la squadra locale di hockey su pista, il CGC Viareggio, peraltro formazione molto valida nonché fiore all’occhiello della ridente cittadina balneare.

A conclusione, per capire un po’ meglio chi è Gianluca Domenici, per ascoltarlo e passare qualche minuto di leggerezza in musica, di seguito segnalo i link a due dei suoi brani carnevaleschi forse tra i più gettonati degli ultimi decenni.

Buon ascolto e buon divertimento.

 

Delafia

 

Il mambo del lucchese

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con tutti!

Commenta l'articolo

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi utilizzare i tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>