Ingredienti per la ricetta
Un kg di rosticciana di maiale di cinta
Olio, sale, pepe e rosmarino (3 rametti)
Mezzo bicchiere di vino bianco (secco)

Preparazione della Rosticciana
Accendete e fate scaldare il forno a 200°.
Preparate la carne passandola con un filo d’olio, salate, pepate e poi massaggiate per un minuto.
Mettete la carne in una teglia da forno, aggiungete un filo d’olio e il rosmarino spezzato.
“Anche l’aglio non ci starebbe male!”.

Durante la cottura girate spesso la carne e a metà cottura sfumate con il mezzo bicchiere di vino bianco, finite di cuocere. Una volta cotta spegnete il forno e coprite la carne con della carta stagnola, fino al momento in cui la servirete.

Prepariamo il contorno
Lessate la cicoria, scolatela e strizzatela facendo delle palline.
Mettete sopra il fuoco una padella con l’aglio tritato e l’olio a coprire il fondo della stessa, fate cuocere per un minuto, mettete dentro la cicoria tagliata, salate e pepate, fate cuocere per qualche minuto, poi
aggiungete una manciata di uvetta “fatta ammorbidire nell’acqua” e scaglie di mandorle, ancora qualche
minuto, aggiustate di sapore.

Servite la carne con la cicoria.

The following two tabs change content below.

Pola Belluomini

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con tutti!

One Comment

  1. Gabriele Levantini

    Interessante, che origine ha questa ricetta?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>