Sei porte aperte verso l’infinito.
Sei porte aperte verso
chi non ti ha mai tradito.
Sei porte aperte
lungo le tue mura,
splendido esempio
di architettura sposata
con la natura.
Scrigno prezioso
che racchiude la tua infinita bellezza.
Opera di un rinascimento glorioso di eterna giovinezza.
Lucca amore mio,
sei figlia di una terra
benedetta da Dio.

The following two tabs change content below.
Giovanni Parensi

Giovanni Parensi

Giovanni Parensi

Ultimi post di Giovanni Parensi (vedi tutti)

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con tutti!

Commenta l'articolo

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi utilizzare i tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>