Ogni anno con l’avvicinarsi della stagione invernale, tra gruppi di giovani e adulti sorge sempre la classica e fatidica domanda: cosa fare per l’ultimo dell’anno? Una quesito che non sempre trova facili risposte. Chi però avesse pochi spunti, ma desiderasse da tempo visitare la tradizionale Toscana, perché non scegliere Lucca come meta alternativa per questo giorno speciale?

Lucca, antica capitale della Tuscia, tra le sue viuzze medievali racchiuse e protette dalle storiche mura conserva interessanti proposte culturali per tutti coloro che vogliono dare al proprio capodanno una connotazione diversa dal solito, unendo svago, divertimento e interesse culturale in un unico e irripetibile giorno.

Eventi e luoghi da visitare dentro le mura

Lucca è piccola, ma ricca di proposte interessanti per famiglie, coppie e gruppi di amici. Ce n’è davvero per tutti i gusti. Per coloro che vogliono visitare la città prima del calar del sole consigliamo una rilassante passeggiata tra le vie del centro storico o sulla suggestiva cinta muraria, conservata in perfetto stato e ben illuminata. Qui vedrete passeggiare molte persone, turisti e locali, incuriositi da una visuale della città fuori dal comune.

Potrete infatti vedere svettare le molteplici torri campanarie delle secolari chiese, che non a caso definiscono Lucca come “la città delle cento chiese”. Anche senza mappa turistica alla mano questa città è capace di accompagnare i propri visitatori verso i luoghi di maggiore interesse: basterà seguire il flusso della folla e lasciarsi guidare dall’intuito personale, sempre azzeccato per scoprire piccoli scorci inaspettati. Durante questa piacevole camminata potrete lasciarvi sorprendere dalle numerose piazzette locali e dai tanti negozi che contraddistinguono il borgo toscano. In particolare vi sorprenderà la famosa via Fillungo, principale arteria della movida lucchese, ricca di boutique di ogni tipo, da quelle di scarpe e abbigliamento di alta moda, fino a quelle di enogastronomia, con offerte di dolci, salumi e formaggi tipici toscani. Una bella idea per terminare l’anno con gusto. Tra i maggiori luoghi di interesse vi consigliamo piazza Napoleone, storico e spazioso luogo di ritrovo lucchese che durante le festività natalizie ospita l’attraente pista di pattinaggio su ghiaccio. Questo è il luogo ideale per intrattenere i vostri figli, ma anche il posto in cui tornare bambini per un giorno. Basterà noleggiare un paio di pattini del vostro numero e scendere in pista al ritmo di musica. Nella stessa piazza, adiacente alla pista potrete inoltre ammirare lo storico mercatino dell’artigianato locale, dove sarà possibile ammirare ogni oggetto di arredamento, oltre che a gustare tipiche prelibatezze natalizie.

Per coloro che invece vogliono chiudere l’anno all’insegna della cultura saranno molte le offerte locali disponibili, a cominciare dal museo della Tortura (sito in via Fillungo) e dalla casa natale di Giacomo Puccini (storico musicista e compositore di fama internazionale) che rese ancor più grande tutta la zona durante il secolo passato. Entrambi rimarranno aperti al pubblico interessato, così come la celebre Torre Guinigi, che dall’alto dai suoi 44 metri offrirà un’incredibile vista panoramica su tutto il centro storico lucchese; un’esperienza consigliatissima, specialmente se il tempo e la luce saranno favorevoli. Concludete questo straordinario tour visitando il celebre Duomo cittadino e la piazza di San Michele, dominata dall’omonima chiesa in stile romanico. Non ve ne pentirete.

Eventi notturni

Dopo aver riempito la vostra sete di conoscenza ed esservi sgranchiti le gambe è il momento di dedicarsi allo stomaco e all’immancabile divertimento di fine anno, aspetto sul quale Lucca è seconda a pochi. Vi consigliamo di prenotare un tavolo in uno dei tanti tipici posticini della gastronomia toscana, che arricchiscono il centro storico della città. Qui potrete gustare sia carne che pesce, oltre a provare il tipico dolce cittadino, il buccellato lucchese. Una volta sazi la festa si sposterà in Piazza San Martino, dove da anni si svolge l’evento principale e più importante della città. Qui ogni ultimo dell’anno viene imbastito un palco centrale, sul quale si esibiscono diversi gruppi locali che ripropongono diversi stili musicali che animeranno il pubblico presente attraverso balli all’insegna del divertimento. Al centro della serata il famoso doppio brindisi lucchese, una particolarità che contraddistingue la città attraverso il classico cin-cin della mezzanotte e un inconsueto secondo brindisi che si svolge 18 minuti dopo. Quest’ultimo dovuto al calcolo temporale della storica meridiana di Via Fillungo, che fin dall’antichità scandisce i ritmi della città. Per i più giovani non mancheranno naturalmente i tanti eventi a tema musicale nelle varie discoteche situate appena fuori dalle mura. Eventi che riuniranno una consistente parte della movida locale e che proporranno un divertimento all’insegna del Dj set. Ulteriore espressione di una Lucca che sa guardare ad un passato ricco di tradizioni, ma anche alle tendenze del presente, facendosi sempre più città per giovani.

Capodanno in provincia

Lucca, oltre che luogo di grandi proposte storiche, artistiche e musicali è anche capoluogo di una vasta provincia, i cui confini spaziano dalle montagne della Garfagnana al mare della Versilia. Quest’ultima, famoso luogo di villeggiatura estiva, anche durante i mesi invernali sa offrire un vasto ventaglio di proposte all’insegna del divertimento. Anche qui sarà possibile organizzare una ricca giornata che dalla mattina accompagnerà giovani e grandi verso la serata più famosa dell’anno. Un consiglio che vi diamo è quello di recarvi in una delle numerose località marittime versiliesi, per godere della bellezza del mare d’inverno. Forte dei Marmi è una di queste: adornata da bellissime luci, durante il mese natalizio sfoggia tutto il suo splendore di città chic attraverso palme illuminate e mercatini di natale che hanno poco da invidiare a quelli del nord Italia. Non c’è luogo migliore per gli amanti dello shopping e dei negozi di alta moda. Tutto quanto è riproposto all’interno di un centro storico molto piccolo, ma ricco di scelta e decisamente ben curato. Qui potrete passeggiare, ammirare le favolose vetrine, godere di un caffè o di una cioccolata calda, chiudendo la vostra giornata ammirando un meraviglioso tramonto visto direttamente dal pontile cittadino.

Ugualmente potrete fare a Viareggio, situata qualche chilometro più a sud. Il lungo viale a mare della città del Carnevale vi offrirà una doppia visuale: una storica e architettonica, dominata dal meraviglioso liberty locale che adorna hotel e case aristocratiche, ed una paesaggistica direttamente affacciata sul mare toscano. Anche qui l’offerta di bar dove sorseggiare una bevanda calda all’insegna del relax è molto vasta, così come la possibilità di ammirare l’ultimo tuffo del sole nel mare del 2018. La storica Piazza Mazzini offre una visuale veramente molto ampia e lo stesso vale per il molo cittadino, che consente di ammirare per intero tutto il golfo versiliese e le affascinanti Alpi Apuane.

Anche in Versilia una volta calato il sole gli eventi non mancheranno di certo, a cominciare dalle tante serate organizzate nelle numerose discoteche che animano tutta la costa da Viareggio fino a Forte dei Marmi. Tra i locali più famosi citiamo la Capannina di Forte dei Marmi, il Seven Apple a Marina di Pietrasanta e la storica Bussola, anche quest’ultima situata nella medesima località. Tutte e tre proporranno il classico cenone di capodanno con aperitivo di apertura e musica di accompagnamento e successiva festa guidata da Dj set che si protrarrà fino a tarda notte. Un’ottima idea per vivere l’ultimo dell’anno all’insegna della spensieratezza e in un luogo coperto.

Per quelli che invece amano il divertimento, ma gradiscono un maggiore relax perché non recarsi nelle colline tra Lucca e Viareggio? Qui sono molti i ristoranti ed hotel che grazie al loro grande spazio organizzano i classici cenoni con musica di intrattenimento. Qui sarà possibile trovare maggiore tranquillità e godersi una ricca cena di fine anno attraverso favolosi menù, assortiti con le migliori prelibatezze toscane, come tortelli di carne, cotechino e lenticchie e golosi dolci della tradizione. Allo stesso tempo non mancheranno musica, balli e intrattenimento. In questo caso consigliamo i ristoranti situati tra Camaiore e Massarosa.

Insomma che dire, a Lucca dalle mura alle colline, fino al mare c’è veramente tanto materiale per sbizzarrirsi. Basta solo scegliere il luogo che fa per voi e darsi alla pazza gioia per concludere al meglio questo 2018. Buone feste e buon anno a tutti.

The following two tabs change content below.
Francesco Santeramo

Francesco Santeramo

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con tutti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>